scelta-infissi - LombardoSerramenti.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caratteristiche tecniche degli infissi

Gli infissi devono assicurare una luce naturale, non essere a tenuta stagna, (evitare cioè fenomeni di condensa), assicurare un buon isolamento termoacustico, un utilizzo in tutta sicurezza, essere di facile manutenzione, proteggere dalle insidie del mondo esterno. Ai sensi della Normativa Europea, un infisso per essere definito sicuro deve superare una serie di test, della durata di 15 minuti, durante i quali con apposite attrezzature vengono simulati attacchi simili a quelli dei malintenzionati. Negli ultimi anni ai tradizionali infissi in legno si sono aggiunti gli infissi in alluminio, pvc, a materiale misto. Di questi ultimi risultano molto apprezzati quelli in legno e alluminio, creati con l’obiettivo di offrire un prodotto che potesse soddisfare compiutamente sia le esigenze funzionali che quelle estetiche. Infatti, non sempre il materiale che sul versante interno soddisfa le esigenze estetiche possiede i requisiti per essere un buono infisso anche sotto l’aspetto della resistenza agli agenti atmosferici, della durata e della manutenzione.

 

Quali infissi scegliere e perché

Stabilite le caratteristiche tecniche che ogni infisso deve necessariamente possedere, le grandezze da prendere in esame per la scelta della tipologia si possono così sintetizzare: budget a disposizione, zona climatica, destinazione, manutenzione, gusti, norme e regolamenti. Inutile dire che ognuno di noi deve fare i conti con il budget a disposizione, che in una zona di montagna non si può prescindere da un infisso con un doppio vetro, che gli infissi in alluminio non sposano bene con una casa rurale, che per una casa di mare non si è propensi a sostenere la manutenzione che richiedono gli infissi in legno e così via. La scelta della tipologia deve rappresentare il giusto equilibrio tra le diverse esigenze, tenendo presente che:

 

Gli infissi in alluminio

Sono caratterizzati da durabilità, facile manutenzione, dalla varietà di colori. Quelli a taglio termico offrono un buon isolamento termoacustico. I profili a taglio termico, oltre a migliorare il potere di isolamento, minimizzano i fenomeni di condensa. Risultano indicati per l’edilizia pubblica e commerciale, oltre che per le civili abitazioni.

 


Gli infissi in pvc

Si fanno apprezzare per l’economicità, la durabilità, la facilità di manutenzione, il buon isolamento termoacustico, perché non temono gli agenti atmosferici e resistono bene al fuoco. Risultano indicati per le civili abitazioni e per l’edilizia industriale e commerciale.

 

Gli infissi in legno

Sono quelli che contribuiscono a creare un’ atmosfera calda e familiare, che arredano e personalizzano la casa. Assicurano un buon isolamento termoacustico, ma necessitano di una regolare manutenzione e sono tra i più costosi. Risultano particolarmente indicati per le civili abitazioni.

 

Gli infissi a materiale misto
In particolare quelli in legno e alluminio, a taglio termico, offrono la possibilità di soddisfare la doppia esigenza: scegliere l’essenza che meglio si armonizza col proprio arredo e con i propri gusti; contenere i consumi energetici e nello stesso tempo disporre di un manufatto che resiste agli agenti atmosferici e assicura un ottimo potere di isolamento. Rappresentano il giusto compromesso tra quelli interamente in legno e quelli in alluminio, cumulandone i vantaggi. Risultano utilizzati quasi esclusivamente per le civili abitazioni, in considerazione del costo eccessivo.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu